Centro Sportivo Ternana Calcio

Il Centro Sportivo della Ternana Calcio S.p.A. è composto da due campi, in erba sintetica di ultima generazione, per professionisti omologati F.I.G.C. e da un fabbricato ad uso foresteria e sede sociale. L’ingresso al Centro Sportivo avviene direttamente dalla Strada di Santa Filomena dalla quale ci si immette, all’interno del piazzale destinato a parcheggio, in un percorso pedonale alberato che conduce alla foresteria. Una piazza dalla forma semicircolare consente un approccio organico all’edificio caratterizzato da un portale d’ingresso, rivestito di acciaio, a tutt’altezza. Dalla forma planimetrica asimmetrica e composita, l’immobile è formato da due corpi di fabbrica di diversa altezza ma strutturalmente collegati a formare un unico edificio, uniti da una galleria vetrata centrale distributiva nella quale si esalta la funzione di luogo d’incontro e socializzazione.

Nell’edificio a due piani troviamo, al piano terra, la reception con funzione di prima informazione e accoglienza, gli uffici amministrativi e sala medica e terapica. Una scala lineare, provvista di ascensore, completamente vetrata, conduce al livello superiore. Questi poggia su un piano pilotis proiettato in una vasca d’acqua, che forma uno spazio porticato permeabile all’aria e alla luce con una funzione di raffrescamento passivo estivo. Il piano è composto da due piccoli appartamenti (bilocali e servizi) a disposizione della Società Sportiva, da un ufficio di presidenza, segreteria, uffici amministrativi e servizi e da una sala polivalente per riunioni, proiezioni e conferenze. Una copertura piana a tetto verde, fruibile per eventi all’aperto, completa la struttura.

Nell’edificio a quattro piani troviamo al piano terra, in corrispondenza dell’entrata, un corpo scala vetrato, con ascensore, quasi baricentrico che distribuisce lo spazio verticalmente ed orizzontalmente, e che permette la visione ed il passaggio in direzione ovest-est dell’edificio; si ha così, la possibilità di traguardare ed accedere ad entrambi i campi di gioco. Il piano è composto da un grande spazio di soggiorno – relax – bar/caffetteria che affacciano, tramite una parete continua vetrata, sulla galleria coperta.
Sul lato opposto troviamo due aule per la didattica, trasformabili in un unico ambiente tramite una parete mobile, una lavanderia e stireria con deposito e servizi; infine è prevista un’area destinata per il pranzo, di con servizio self-service, una cucina, con area sporzionamento e servizi. Un secondo corpo scala è posizionato all’estremità sud dell’edificio, in diretta corrispondenza con l’ingesso principale del complesso.
L’intero piano primo è destinato alle camere per gli atleti, che si affacciano sulla parete est e sono provviste ciascuna di una terrazza coperta che sbalza verso l’esterno. Il corridoio, che si dipana dal corpo scala centrale in due ali distributive, contiene anche spazi di soggiorno/relax che intervallano la presenza di due stanze destinate allo studio e alle attività audio/video ludiche, affacciandosi a sbalzo all’interno della galleria coperta. Il corpo scala secondario e i servizi completano il piano.

Al secondo piano si ripete la distribuzione del primo, con la particolarità di avere tre ulteriori camere per lo staff tecnico, che si affacciano a sbalzo all’interno della galleria vetrata, asimmetricamente rispetto alle corrispondenti stanze del piano sottostante, ed una passerella di collegamento al tetto verde del volume antistante.

Al terzo ed ultimo piano troviamo una palestra ed una piscina per il recupero motorio degli atleti, con i rispettivi spogliatoi e servizi. Tali spazi sportivi sono dislocati ai lati del corpo scala centrale e tramite pareti vetrate continue parzialmente apribili, una delle quali curvilinea, sono posti in diretto rapporto visivo con il paesaggio circostante.

La copertura è formata da un piano slanciato verso il lato nord del complesso architettonico, che contiene l’impianto di pannelli solari termici e fotovoltaici, con delle porzioni destinate a percorso di servizio e manutenzione. Un’ulteriore parte provvista di lucernari vetrati, copre il corpo scala di servizio all’estremità sud dell’edificio.

Il progetto generale complessivo dell’edificio contempla principi di architettura bioclimatica, con particolare attenzione al risparmio energetico e soluzioni tecnologiche, sino al greening architettonico. La presenza, inoltre, di corpi aggettanti, contribuirà al controllo dell’insolazione estiva attraverso interventi puntuali o di superficie, lasciando invece un passaggio/ contributo solare nel periodo invernale, in particolare nella facciata Ovest. Una parte delle coperture verrà realizzate a verde intensivo leggero, per le note qualità nel mitigare gli sbalzi termici e i picchi di temperatura, riducendo i costi di raffrescamento estivo, in quanto l’irraggiamento solare è assorbito dal manto erboso, mantenendo nel sottostrato una temperatura ridotta. Tale aspetto del greening architettonico si pone come caratteristica dell’intervento progettuale. Questo principio ha portato all’inserimento di vegetazione dentro la galleria attraverso un “corridoio verde” di alberature tra l’esterno dell’edificio e l’interno, creando effetti mitiganti, piacere visivo, immagine. L’edificio è pensato per accogliere sistemi integrati all’architettura per il solare termico e fotovoltaico.

La Galleria centrale contribuisce alla produzione di energia elettrica con il sistema vetro-vetro, infine e’ previsto un impianto a pompa di calore con circuito a pavimento. Nel lato Ovest a livello del terreno, in corrispondenza del portico dell’edificio a due piani, è previsto uno specchio di acqua corrente con funzione di raffrescamento estivo. Tutto lo spazio d’ingresso della foresteria con la scala centrale, ha funzione di serra solare bioclimatica, con vegetazione interna, attraverso il recupero del calore invernale e con modalità di attivazione dei moti convettivi dei camini solari in estate, creando raffrescamenti passivi negli ambienti interni dell’edificio.

inserimento

Fotoinserimento rispetto al territorio circostante

piazza

La piazza d’ingresso del Centro Sportivo

foresteria-sede

La parte di foresteria adibita a sede sociale e auditorium

foresteria - campi calcio

La foresteria e la tribuna vista dal campo di calcio principale

foresteria - campi calcio

La foresteria vista dal campo di calcio principale

foresteria - campi calcio

La foresteria vista dal campo di calcio secondario

foresteria - galleria

La galleria interna alla foresteria con la zona bar-soggiorno in primo piano

Planning Studio Architettura © 2015 Diritti Riservati